Ricetta centenaria del Cinghiale sott’olio

Prep Time20 minsTempo cottura1 hr 30 minsTotale tempo1 hr 50 mins
 polpa di cinghiale tagliata a dadoni
 olio di oliva
 sale
 pepe
 alloro
 ramerino
1

Assicuratevi di avere prima di tutto la parte della polpa, sfilettata dalla parte grassa. Ripulite e rifilate la carne se necessario in modo da ottenere solo una polpa magra. Tagliate a pezzettoni la polpa del cinghiale ed incidete nel centro ogni pezzo che avrete fatto a forma di dado.

2

Fate un trito di aglio, alloro e ramerino conditi con sale e pepe e mettetelo sia dentro l'incisione che fuori sulla carne. Disponete i pezzi di polpa sulla carta forno e cospargete il tutto con un filo d'olio.
Infornate la carne nel forno a 150 ° per circa un'ora e mezzo, a metà tempo di cottura girare i la carne in modo che la cottura sia uniforme.

3

Lasciate raffreddare la carne e poi mettetela nei barattoli da conserva con molto olio d'oliva fino a riempimento.
Chiudete ermeticamente e conservate i barattoli in frigorifero. Gustate come antipasto, o direttamente come secondo piatto, al momento del bisogno. L'olio permetterà una conservabilità di diversi mesi.

Ingredienti

 polpa di cinghiale tagliata a dadoni
 olio di oliva
 sale
 pepe
 alloro
 ramerino

Istruzioni

1

Assicuratevi di avere prima di tutto la parte della polpa, sfilettata dalla parte grassa. Ripulite e rifilate la carne se necessario in modo da ottenere solo una polpa magra. Tagliate a pezzettoni la polpa del cinghiale ed incidete nel centro ogni pezzo che avrete fatto a forma di dado.

2

Fate un trito di aglio, alloro e ramerino conditi con sale e pepe e mettetelo sia dentro l'incisione che fuori sulla carne. Disponete i pezzi di polpa sulla carta forno e cospargete il tutto con un filo d'olio.
Infornate la carne nel forno a 150 ° per circa un'ora e mezzo, a metà tempo di cottura girare i la carne in modo che la cottura sia uniforme.

3

Lasciate raffreddare la carne e poi mettetela nei barattoli da conserva con molto olio d'oliva fino a riempimento.
Chiudete ermeticamente e conservate i barattoli in frigorifero. Gustate come antipasto, o direttamente come secondo piatto, al momento del bisogno. L'olio permetterà una conservabilità di diversi mesi.

Ricetta centenaria del Cinghiale sott’olio
(Visited 3.076 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *